10.6.2007

Da Fotogrammi del mio Tempo:

"PEPPINO CARPENZANO"

Ferrigno, asciutto, bruciato

dalle intemperie e dal sole

delle canicole, biondo e

baffuto come massaro

antico, troneggia sul suo

"LEONE" pronto ad aggre_

dire col monovomere la

terra che, grassa e gene_

rosa, attende di essere

sventrata come a godere la

violenza del maschio, per

dare i suoi frutti.

Veloce più di un segugio,

se scorge una lepre a un

tiro di schioppo la raggiunge

come saetta facendone preda

per il suo banchetto.

Il prossimo fotogramma dal titolo: "ORAZIETTA"

Telefax: 0932-820060  —  cell.338.8388966 — posta elettronica:  passanitello@giustiziaesfatta.com